Corsi di Aggiornamento Addetti antincendio Rischio Alto

Adatto a

A tutti i lavoratori incaricati tramite nomina formale dal Datore di lavoro, di attuare in azienda le misure di prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione delle emergenze
}

Durata

8 ore

A chi è rivolto

A tutti i lavoratori incaricati tramite nomina formale dal Datore di lavoro, di attuare in azienda le misure di prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione delle emergenze, ai sensi dell’Art. 43 comma 1 lettera b) del D.Lgs.81/08. L’aggiornamento per i lavoratori con l’incarico di addetto antincendio è obbligatoria. I contenuti del corso sono correlati alla tipologia di attività svolta e al suo specifico rischio incendio (rischio basso, rischio medio, rischio alto).

Secondo i criteri di cui DM 10 marzo 1998, di seguito riportiamo un elenco non esaustivo di attività da considerare a rischio alto: industrie e depositi di cui agli articoli 4 e 6 del D.P.R. n. 175/1988, e successive modifiche ed integrazioni, fabbriche e depositi di esplosivi, centrali termoelettriche, impianti di estrazione di oli minerali e gas combustibili, impianti e laboratori nucleari, depositi al chiuso di materiali combustibili aventi superficie superiore a 20.000 mq, attività commerciali ed espositive con superficie aperta al pubblico superiore a 10.000 mq, scali aeroportuali, stazioni ferroviarie con superficie, al chiuso, aperta al pubblico, superiore a 5000 e metropolitane, alberghi con oltre 200 posti letto, ospedali, case di cura e case di ricovero per anziani, scuole di ogni ordine e grado con oltre 1.000 persone presenti, uffici con oltre 1.000 dipendenti, cantieri temporanei o mobili in sotterraneo per la costruzione, manutenzione e riparazione di gallerie, caverne, pozzi ed opere simili di lunghezza superiore a 50 m, cantieri temporanei o mobili ove si impiegano esplosivi.

Programma

L’incendio e la prevenzione incendi (2 ore)

  • Principi della combustione e dell’incendio

  • Le sostanze estinguenti

  • Triangolo della combustione

  • Le principali cause di un incendio

  • I rischi alle persone e all’ambiente

  • Accorgimenti comportamentali per prevenire gli incendi

La protezione antincendio e procedure da adottare in caso di incendio (3 ore)

  • Le principali misure di protezione contro gli incendi

  • Vie di esodo

  • Procedure da adottare quando si scopre un incendio o in caso di allarme

  • Procedure di evacuazione

  • Rapporti con i Vigili del Fuoco

  • Attrezzature ed impianti di estinzione

  • Sistemi di allarme

  • Segnaletica di sicurezza

  • Impianti elettrici di sicurezza

  • Illuminazione di sicurezza

Esercitazione pratica (3 ore)

  • Presa visione dei registri della sicurezza antincendio e chiarimenti sui mezzi di estinzione più diffusi

  • Presa visione sulle attrezzature di protezione individuale (maschere, autoprotettore, tute etc…)

  • Esercitazioni sull’uso degli estintori portatili e modalità di utilizzo di naspi e idranti.

Metodologia didattica

Il corso di Aggiornamento per Addetti Antincendio Rischio Alto è svolto con metodo altamente interattivo, in modo da coinvolgere gli allievi, sollecitarne l’interesse, favorire la discussione su casi pratici provenienti dalla loro esperienza. Ciò permette di adattare i contenuti del corso alle esigenze degli stessi partecipanti.

Docenti

Tutti i docenti sono esperti in materia di salute e sicurezza sul lavoro con pluriennale esperienza, in grado di offrire ai partecipanti elementi didattici in materia di salute e sicurezza sul lavoro, sia di carattere teorico che pratico, con esempi tratti dall’esperienza lavorativa. I docenti sono tutti qualificati come formatori sulla sicurezza ai sensi del D.I. 6/3/2013.

Risultati

Al termine del corso sarà effettuata una simulazione di pronto intervento e ogni partecipante sarà sottoposto ad un test di apprendimento.
A seguito di questo, verrà consegnato l’attestato di partecipazione.

Aggiornamenti

La formazione per gli Addetti Antincendio Rischio Alto è soggetta ad un aggiornamento triennale obbligatorio di 8 ore.

Sanzioni per omessa formazione

Per la mancata nomina degli addetti antincendio (D.Lgs.81/08 art. 43 comma 1): arresto da 2 a 4 mesi del Datore di lavoro, o una multa che va da €. 837,62 a €. 4467,30 (D.Lgs. 81/08 art.55 comma 5 lettera a)

Per la mancata formazione degli addetti al primo soccorso (D. Lgs. 81/08 art. 37 comma 10): arresto da 2 a 4 mesi del Datore di Lavoro o una multa che va da €. 1340,19 a €. 5807,48 (D.Lgs. 81/08 art. 55 comma 5 lettera c)